lunedì 15 dicembre 2014

Bloody Rome. Ricordi dall'Epidemia Z” di Agostino Palmisano (Arkadia Editore) alla Bookish di Lecce



La libreria Bookish di Lecce in via Cesare Battisti 22, in collaborazione con l’Ass. Arcadia Lecce, mercoledì 17 dicembre 2014 alle ore 18,30 presenta il nuovo libro di Agostino Palmisano dal titolo “Bloody Rome. Ricordi dall'Epidemia Z” (Arkadia Editore). Interverranno Valentino Zanzarella (Presidente dell’Ass. Arcadia Lecce) e Stefano Donno (scrittore e critico letterario)
L’ispettore Marcus Conti Perez lavora in una Roma post-epidemia sanificata grazie al vaccino che immunizza dal Solanum, il terribile virus che ha riportato in vita i morti e che per poco non ha spazzato via l’intera umanità. Il vaccino ha funzionato, ma a lungo termine gli effetti collaterali potrebbero essere peggiori della piaga. Anche Marcus, attraverso la lenta necrosi della gamba, comincia a subirli. Intanto però la “vita” continua e, mentre gli zombi veri, “i rossi”, sono scomparsi, la popolazione umana al di sopra dei vent’anni si è trasformata in qualcosa di diverso. Nella Città Eterna, Marcus viene chiamato a indagare su uno strano caso: una stanza d’albergo colma di cadaveri che, apparentemente, si sono sbranati a vicenda. Eppure dovrebbero essere tutti immuni dalla malattia. Comincia da qui la difficile ricerca di una verità che lo porterà a scoprire una terribile organizzazione intenta a diffondere una versione del Solanum potenziata e ancora più letale. Tra colpi di scena, azione e depistaggi, una storia emozionante, intensa, che rivela un personaggio molto particolare, assolutamente fuori dalle righe, in un’atmosfera dalle tinte cupe e apocalittiche. Con Bloody Rome si inaugura una trilogia di romanzi ambientati nel mondo dei “non morti” e di una civiltà stanca e depressa che tenta di tutto per sopravvivere.

Agostino Palmisano, nato a Castellaneta, vive in Puglia. È scrittore, blogger, musicista. Ha esordito nel 2000 con la poesia, è stato finalista al Concorso Letterario Internazionale “Cuore di tenebra” 2006 con la sua antologia poetica Qualcosa di orfico (Edizioni Clandestine). Nel 2007 ha pubblicato la raccolta Una volta ero strafatto (Edizioni Clandestine). Nella narrativa esordisce nel 2009 con il romanzo Taranto-Firenze. Monologo dell’ultimo dei pazzi (Lupo Editore). Nel 2014 inaugura la trilogia zombie Ricordi dall'Epidemia Z, il cui primo episodio pubblicato da Arkadia nel novembre 2014 si intitola Bloody Rome.
telefono  0832-306676

Arkadia Editore

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.