lunedì 30 giugno 2014

Angelo Colelli e il suo Angels Ristorante di Lecce sarà premiato con il riconoscimento del marchio “Ospitalità Italiana “



Angelo Colelli e il suo Angels Ristorante di Lecce sarà premiato con il riconoscimento del marchio “Ospitalità Italiana “  avendo partecipato al progetto “Ospitalità Italiana”, proposto dalla Camera di Commercio di Lecce in collaborazione con l'Azienda Speciale S.R.I.  La cerimonia di premiazione sarà il giorno 2 luglio alle ore 16.30 presso la Sala Conferenze della Camera di commercio di Lecce, sita in viale Gallipoli n.39, nell’ambito di una prestigiosa giornata di premiazione per le strutture che hanno ottenuto il riconoscimento del marchio “ Ospitalità Italiana” ISNART (Istituto Nazionale Ricerche Turistiche). Il riconoscimento dato ad Angelo Colelli con il suo Angels Ristorante sarà l’attestato del marchio Ospitalità Italiana anno 2014, le vetrofanie con il logo della Q di quality, la targa in ottone e l’inserimento nella  nuova Guida di Lecce e provincia del progetto Ospitalità Italiana. La giornata di premiazione è una giornata di festa non solo per le strutture che hanno partecipato al Progetto, ma anche per gli operatori tutti del progetto “Ospitalità Italiana” che assistono, di anno in anno, al crescente numero di strutture che scelgono la via della "Qualità" come fattore critico di successo della propria attività imprenditoriale.

Angels Ristorante di Lecce - Angels Restaurant, nasce dall’ambizione di Angelo Colelli, ristoratore d’esperienza che un pò per gioco e un pò per scommessa nel 2009 decide di ridare nuova vita al ristorante dell’Hotel Zenit puntando su qualità e cordialità. Il ristorante mette a disposizione dei suoi ospiti 400 posti a sedere in 2 sale di cui una dedicata prevalentemente alle cerimonie e alla ristorazione alla carta, l’altra più indicata per party di ogni genere che, al momento opportuno, può trasformarsi in sala meeting e congressi.

Info Angelo Colelli
Via Adriatica - Angolo Via Ferrando, 73100 Lecce
Tel:     (+39) 0832 344099 Cel:        (+39) 392 9255525
E-mail:           info@angelsristorante.it

Il borgo di Visconti - Italia.it

sabato 28 giugno 2014

L.E.D. – Lecce Esoterica Day domani 29 giugno 2014



L'organizzazione “Event Of Mystery” (www.eventofmystery.it) in collaborazione con l’Ordo Equestris Templi Arcadia (Arcadia Lecce), organizzerà a Lecce il “L.E.D - Lecce Esoterica Day” una giornata all'insegna del Mistero e dell'Esoterismo il 29 giugno 2014. Si partirà alle ore 10,30 da Chiesetta Balsamo in via Pozzuolo a Lecce, ove si terrà un convegno sul paranormale e presenze spiritiche, ectoplasmi  e medianità, presieduto dallo scrittore Mario Contino, studioso di Esorerismo ed autore per Uno editrice di diversi libri ed articoli sul tema, nonché presidente dell'associazione Italiana Ricercatori del Mistero. Seguirà una passeggiata nelle vie del centro storico, qui il gruppo templare Ordo Equestris Templi Arcadia presieduto dal  Gran Maestro Valentino Zanzarella, illustrerà l'affascinante simbolismo celato nel Barocco Leccese. Dopo il pranzo presso il Ristorante “Arte dei Sapori”, una seconda breve passeggiata accompagnerà i partecipanti presso il Museo Archeologico Faggiano, luogo stupendo che conserva un evidente simbolismo templare, oltre ad affascinanti leggende riguardanti varie apparizioni. Saranno trasmessi alcuni video riguardanti indagini molto interessanti effettuate in vari manieri pugliesi. La giornata si concluderà nei sotterranei del castello Carlo V di Lecce, li l'associazione Italiana Ricercatori del Mistero, tramite il suo gruppo operativo GHP Ghost Hunters Puglia, effettuerà un' esclusiva dimostrazione, su come viene effettuata una dimostrazione di indagine di Ghost Hunting.
L’Ordo Equestris Templi Arcadia - L’Ordo Equestri Templi Arcadia nasce nel febbraio del 2008, non con lo scopo di ricostituire l’antico ordine dei Poveri Commilitoni di Cristo e del Tempio di Salomone, sospeso amministrativamente nel 1312 con la bolla "Vox in Eccelso", ma con quello di costituire un gruppo di Per-sone che unite dallo Spirito Templare fossero in grado identifcarsi e distinguersi. Arcadia ricostituisce, al suo interno, l’antica Gerarchia dell’Ordine, e ne segue, adeguatamente con i tempi, l’antica Regola. Opera in tutti ciò che può portare un contributo agli altri, dalle attività Religiose alle attività di Solidarietà, dalla diffusione della Cultura alla diffusione delle Tradizioni, dalla tutela del Patrimonio alla tutela dell’Ambiente. Ma soprattutto si ispira ai profondi valori della Militia di Cristo per compiere ogni azione. La scelta di Ispirazione allo Spirito Templare non è data dall’infinità di leggende che circondano l’Ordine del Tempio che, per quanto affascinanti, poco hanno a che fare con le splendide gesta storicamente certificate di questi Nobili e Santi Cavalieri, ne tanto meno dall’importanza che può far assumere l’indossare quel Mantello Bianco con quella Croce Rossa. La scelta di proseguire nello Spirito Templare è dato dagli "accessori" di un Cavaliere Templare: una Spada, ma con la punta tonda, per difendersi, e non attaccare mai, una Croce davanti alla quale inginocchiarsi per pregare il Cristo in ogni quando e in ogni dove; una Croce Rossa sul braccio sinistro all’altezza del cuore per ricordare il Maestro, ispirazione e motivazione delle proprie gesta; e un Mantello Bianco, ad indicarne la Purezza Spirituale, ma anche la Santità; ed è data anche dai profondi Valori Morali di Tolleranza verso altre Culture e Religioni, e dal fondamentale e imprescindibile Valore di Fratellan-za, che univa sino alla morte un Cavaliere al suo Fratello. E’ su questi valori e su queste caratteristiche che l’Ordo Equestris Templi Arcadia oggi fonda il Suo Spirito e la sua Moralità, accogliendo tra le sue fila Persone che li pos-seggano e siano in grado di trasmetterli, al fine di forma-re un'unica Coscienza Spirituale e Morale in grado di rin-novare, nel proprio piccolo, il mondo.

A.I.R.M. - Nel Novembre del 2012, Contino Mario fonda l'attuale "G.H.P." Ghost Hunters Puglia, in una fantastica regione del Sud Italia ricca di storia, di tradizione e di mistero. Nel mese di Settembre 2013 questa realtà si allarga e nasce ''Associazione Italiana Ricercatori del Mistero (A.I.R.M.). A.I.R.M. è un organizzazione NO-Profit il cui scopo è ricercare e studiare tutti i fenomeni rientranti nel paranormale, approfondendo anche misteri e leggende appartenenti alla tradizione popolare. Puntiamo a sensibilizzare l'opinione pubblica tramite convegni ed eventi in cui spiegare le tipologie dei fenomeni da noi studiati ed insegnare a distinguere i ricercatori seri dai truffatori. Cercheremo di far conoscere una realtà che a molti sfugge. Nei nostri obiettivi non manca quello di valorizzare beni storico-archeologici preservando le leggende che conservano e facendole conoscere ad un più ampio target. Ufologia, Spiritismo, Esoterismo, Simbolismo e molto altro... Questi argomenti devono e possono essere approfonditi e studiati in modo serio. Noi cerchiamo di far questo, studiare, imparare, ricercare. Il team GHP Ghost Hunters Puglia è un organo della stessa associazione e non un gruppo separato, è il team predisposto alla ricerca sul campo. (Contino Mario - Presidente AIRM)

Info
Ordo Equestris Templi Arcadia (Arcadia Lecce)

Mario Contino Mario
Presidente: Associazione Italiana Ricercatori del Mistero (A.I.R.M.)
Fondatore GHP Ghost Hunters Puglia
Fondatore Forum e Blog "Universo del Mistero"
Tel 3291948173


Lo stagno di Cabras - Italia.it

giovedì 26 giugno 2014

Stranizza di Valerio La Martire edito da Bakemono Lab alla Icaro Bookstore in occasione del Puglia Pride 2014



Venerdì 27 giugno 2014 alle ore 18,30 presso la Libreria Icaro Bookstore di Lecce in via Felice Cavallotti 7/a in occasione del Puglia Pride 2014 sarà presentato da Laura Perrotta Stranizza di Valerio La Martire edito da Bakemono Lab.  
Stranizza racconta di un amore che non si può dire, ambientato in un paesino che un po’ è inventato e un po’ è proprio lì, sulla costa della Sicilia. Appena appena più in là dell’Etna. Stranizza sembra che dica che sia strano il loro amarsi, in verità dice che è strano il loro avvicendarsi. Racconta che è strano temere un cuore che invece non ha paura. Nemmeno dell’odio di tutti. Poi il libro finisce e la storia rimane tra i rami di un albero. Ma dopotutto, non è così che finiscono tutte le storie? Un libro sull’odio che parla d’amore, un libro sulla paura che parla di coraggio, un libro su due ragazzi che parlano come adulti, un libro per chi ha il coraggio di amare.





Info
Icaro Book Store è a Lecce (Puglia, Italy) in via Felice Cavallotti 7/a
Per info e richieste
pantealecce@libero.it
Cell. +39 - 3939447216

Caravaggio fra leggenda e mistero - Italia.it

lunedì 23 giugno 2014

Cromìe Parallele – nel cuore dell’Arte alla Icaro Bookstore di Lecce


Icaro Bookstore di Lecce in via Felice Cavallotti 7/a a Lecce presenta in collaborazione con Arcadia Lecce, Salento in Progress, Overeco Academy  and Workshop di Paola Scialpi la collettiva dal 24 al 28 giungo 2014dal titolo “Cromìe Parallele – nel cuore dell’Arte”  con i lavori di Maria Grazia De Giorgi , Beatrice Lecci, Davide Perrone, Angela Totaro Aprile, Valentina Tommasi.  Si tratta di un esordio di cinque amanti della pittura di diversa formazione e cultura artistica, che hanno scelto una casa della cultura come Icaro Bookstore di Lecce per mettersi in gioco ed esporre i propri lavori pittorici. L’idea è quella di creare un momento d’incontro tra colori, tecniche, emozioni  attraverso diversi linguaggi cromatici e formali, come omaggio alla ricchezza e alla poliedricità dell’interiorità umana. Per dirla con  Johann Wolfgang Goethe: "Per sfuggire al mondo non c'è niente di più sicuro dell'arte e niente è meglio dell'arte per tenersi in contatto con il mondo."

Info
Icaro Book Store è a Lecce (Puglia, Italy) in via Felice Cavallotti 7/a
Per info e richieste - pantealecce@libero.it Cell. +39 – 3939447216

Arcadia Lecce

Salento in Progress

Como si racconta - Lombardia - Italia.it

venerdì 20 giugno 2014

Immigrazione: Presentata querela a pm Roma per 700 minori ospiti di 20 coop


(ANSA) - LECCE, 19 GIU - Per conto di venti cooperative di Puglia, Sicilia e Campania che ospitano circa 700 minorenni nordafricani giunti clandestinamente in Italia, l'avvocato salentino Francesca Conte ha depositato oggi alla procura di Roma una denuncia-querela nei confronti dei ministeri dell'Interno, dell'Economia, del Lavoro e delle Politiche Sociali e dei sindaci dei Comuni italiani interessati. I reati ipotizzati sono abbandono di minori, violazione dei mezzi di sussistenza e insolvenza fraudolenta. Le cooperative denuncianti - spiega il legale - si occupano da tempo, e con regolare autorizzazione, dell'accoglienza, della cura e dell'educazione di minori stranieri giunti in Italia non accompagnati. "Alcune di esse - aggiunge - sono tre anni che non ricevono un euro di ristoro né dallo Stato, né dai comuni e ora minacciano di dimettere gli oltre 700 minori che ospitano nelle loro strutture e di portarli sotto Palazzo Chigi e sotto le Prefetture di riferimento, perché impossibilitate ad accoglierli ancora. Finora per farlo si sono dovute persino indebitare''.
''Una situazione - conclude Conte - che rischia di trasformarsi in una bomba sociale. Sotto accusa lo Stato italiano che, a detta del legale, ha varato una normativa che di fatto ha "costretto le Cooperative sociali ad accogliere i minori come se fossero stati dati in affidamento o in adozione e poi, una volta finita l'emergenza Nord Africa, si è rifiutato di fare la propria parte". (ANSA).
Nella foto l’Avv. Francesca Conte