martedì 29 novembre 2016

iQdB Edizioni di Stefano Donno alla Rassegna Liber Libri (1-4 dicembre 2016) a Gallipoli con Raffaele Polo e Anna Scarsella


























iQdB Edizioni di Stefano Donno parteciperà alla Rassegna Letteraria Liber Libri dall’1 al 4 dicembre 2016 a Gallipoli con due suoi autori come Raffaele Polo e Anna Scarsella. Coordinerà gli interventi l’editore Stefano Donno. La rassegna ha come scopo, la diffusione della lettura tra i giovani e tutti gli appassionati. Liber Libri (http://www.liberlibri.club/) si colloca come grande motore per la divulgazione culturale. Tra le attività in programma spicca il concorso per le Scuole, per il quale ogni Preside avrà l’incarico di affidare ai propri alunni lo svolgimento di una recensione o sinossi di un libro; l’Autore, presente durante la rassegna, presiederà una commissione per premiare il miglior lavoro. Inoltre, con incontri letterari, reading con gli autori, convegni e laboratori su temi quali archeologia, filosofia, artigianato, ambiente, mare, e momenti dedicati ai più piccoli, con fate e folletti, si coinvolgerà appieno la città ed il territorio, valorizzando il patrimonio culturale e monumentale di Gallipoli, anche con cacce al tesoro letterarie.
Gli appuntamenti di iQdB Edizioni
1 dicembre 2016 ore 19,00  – Cinema Teatro Italia, corso Roma, Gallipoli
Io Sono Fantasma di Anna Scarsella (iQdB Edizioni di Stefano Donno) il 1 dicembre 2016 19.00 Libreria Teatro Italia. Presentazione del libro “Io sono fantasma” di Anna Scarsella iQdb Edizioni. Interverrà l’editore Stefano Donno
"Io sono un fantasma" è un libro per chi ama gli scritti pieni di mistero, con buon contorno di cimiteri, fantasmi, morti drammatiche e un pizzico di gothic. «Aggiungiamo, con buona misura, un pizzico di psicologia e il gusto per l'ineluttabilità del fato, di antica, studiata memoria greca. E infine lasciamoci coinvolgere dal susseguirsi della trama, che incalza, senza pause e tentennamenti», sottolinea Raffaele Polo nell'introduzione. «Siamo, insomma, nello scenario che la brava autrice ci ha già fatto conoscere nei suoi precedenti scritti. Ma qui si sposa una scelta narrativa che pare fatta apposta per le edizioni de I Quaderni del Bardo di Stefano Donno, veri epigoni salentini dei fortunati Sellerio dalla copertina blu. Pensate, neppure il facile escamotage di nascondere l'identità della protagonista, facendola emergere solo nelle ultime pagine. Macchè, qui si sa già tutto, sin dal titolo. E la storia comincia e finisce senza indulgere in futili scene d'amore o descrizioni circostanziate di luoghi e persone. Di vera scuola americana, è l'azione che conta. Soprattutto l'atmosfera di squisito neo classicismo che fa emergere ombre, spiriti e bauli sospetti da cimiteri sempre deserti ed oscuri.... Poi, va bene, arriva la conclusione. E ci lascia con un sospiro di sollievo perchè il colpo di scena è ben calibrato e plausibile. Magari un po' pittoresco, ma è così: ai fantasmi non si comanda... Vi piacciono Le Fanu, Stoker e Lovecraft? Ecco, qui siamo in un campo totalmente diverso. Siamo a Malecuti. Possibile, che questo nome non vi dica niente?”»."
Anna Scarsella è docente di filosofia e scrittrice salentina autrice di diverse pubblicazioni che spaziano dal Giallo al Noir.
2 dicembre 2016 ore 19,00  – Cinema Teatro Italia, corso Roma, Gallipoli
Presentazione del libro “O andramu pai! Le improbabili indagini dell’ufficiale Rizzo a Calimera” di Raffaele Polo iQdb Edizioni ore 19.00 il 2 dicembre 2016 Libreria Teatro Italia. Interverrà l’editore Stefano Donno
O andramu pai di Raffaele Polo (iQdB Edizioni di Stefano Donno) - In “O andramu pai! – le improbabili indagini dell’ufficiale Rizzo a Calimera” il protagonista l’ufficiale Rizzo, per l’appunto, sposta le sue indagini nel cuore della Grecìa Salentina … a Calinera. “Era da andare a ricevere l’ennesimo, incomprensibile incarico che la sorte sembrava divertirsi ad appioppargli. Se un giorno scriverò le mie memorie, pensò Rizzo, vorrei che ci fosse il preambolo ‘Gli improbabili casi salentini dell’Ufficiale’, perchè, veramente, erano sempre più improbabili e sempre più salentini…
Raffaele Polo dagli anni Sessanta, quando ancora nessuno osava ambientare nel Salento le proprie storie, scrive e pubblica racconti, novelle, articoli, romanzi, saggi, tutti ambientati a Lecce e dintorni. Nato per caso a Piacenza nel 1952, i suoi libri di maggior successo sono Gite nell’irreale (1985), Una storia leccese (1992), Libreria Antica Roma (2005), Le fiamme di Supersex (2007), Storie dal Salento (2011).

iQdB edizioni di Stefano Donno  (i Quaderni del Bardo Edizioni di Stefano Donno)
Sede Legale e Redazione: Via S. Simone 74 - 73107 Sannicola (LE)
Redazione - Mauro Marino
Segreteria Organizzativa – Dott.ssa Emanuela Boccassini (ema.boccassini@gmail.com)
Public Relations – Raffaele Santoro
Social Media Communications - Anastasia Leo, Ludovica Leo

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.